Foto_Burocrazia_Varie_01


Burocrazia : Adempimenti burocratici per l’apertura di un ristorante …


 

Ristoranti Birrerie Pizzerie Bar rientrano per legge negli “esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande” disciplinata dal decreto legislativo 26 marzo 2010 n. 59 e modificato dal Dlgs 147/2012

Adempimenti burocratici per l’apertura di un ristorante:

  •  verificare di essere in regola con i requisiti morali e professionali se necessario seguire un corso S.A.B. (somministrazione alimenti e bevande)
  •  partecipare ad un corso di formazione Haccp (obbligatorio per il titolare e dipendenti)
  •  rivolgersi ad un geometra per verificare la destinazione d’uso del locale ( uso commerciale) e che rispetti le norme urbanistiche
  • ottenere una autorizzazione sanitaria dall’Assl di competenza
  • aprire la partita iva, scegliere la tipologia d’impresa (ditta individuale o società) iscriversi all’ inps ed all’ inail tramite l’assistenza di un commercialista o patronato
  • aprire una casella di posta elettronica certificata (pec)
  • chiedere la licenza rilasciata dall’ufficio tecnico di finanza per la vendita di alcolici/superalcolici
  • eseguire corsi previsti per la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro; I primi due adempimenti da rispettare per la sicurezza sono:
    1. la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento
    2. la designazione del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (cosiddetto RSPP)

    Avere a disposizione un piano di autocontrollo alimentare, tutti i lavoratori devono essere in possesso dell’attestato HACCP. Per la sicurezza nei luoghi di lavoro D.lgs 81 del 2008 nel ristorante tutti i lavoratori devono essere formati sui rischi con corso specifico, nominare il medico competente qualora ci siano particolari rischi o lavoro notturno, il datore di lavoro deve provvedere alla valutazione dei rischi all’interno dei luoghi di lavoro, si deve nominare un responsabile del servizio di prevenzione e protezione, un rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, un addetto antincendio e al primo soccorso. L’addetto antincendio e al primo soccorso devono frequentare un corso di formazione obbligatorio e poi di aggiornamento.

 

N.B. Articolo ripreso dal sito :     www.consulenzaristorazione.it

(Salvo Errori  e/o Omissioni)

 


Tags per ricerca interna al sito :

* articol, inserzion, consigl, vademecum, tutorial, consul, burocrazia, docum, apertur, ristor, bar,
pub, pizzer, trattor, birrer, somministraz, bevande, aliment *

 

Burocrazia : Adempimenti burocratici per l’apertura di un ristorante …
.... Condividi
Tags:                                                                     

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: